FANDOM


al-Nasāʾī, ossia l'imām al-Ḥāfiẓ Abū ʿAbd al-Raḥmān Aḥmad ibn Shuʿayb ibn ʿAlī ibn Sinān ibn Baḥr al-Khurāsānī al-Nasāʾī (أبو عبد الرحمن أحمد بن شعيب بن علي بن سنان بن بحر الخراساني النسائي), nacque a Nasa', in Persia, verso l'830 e morì nel 915. È ricordato come l'autore di uno dei sei principali libri di hadith sunniti (i Sei libri), intitolato Kitāb al-sunan al-sughrā. A partire dai suoi 15 anni, si mise in viaggio per raccogliere informazioni sui precetti attribuibili a Muhammad e all'Islam da lui predicato.

Fu quindi a Baghlan, dove divenne discepolo di Qutayba b. Saʿīd e poi in Hijaz, in Egitto, in Iraq e in Siria, dove fu assassinato da un kharigita.

I suoi maestri furono: Suwayd b. Naṣr, Muhammad b. al-Naḍr al-Marwāzī, Mahmūd b. Ghaylān, Hamad b. Bashār. Hunad b. al-Sirrī, Muhammad b. ʿAbd al-ʿAlā, l'Imam Abū Dāwūd al-Sijistānī, Abū ʿĪsā Muhammad al-Tirmidhī, Muhammad b. al-Muthannā b. ʿUbayd b. Qays b. Dīnār al-Baṣrī.

Opere Modifica

È considerato più severo di Muslim e di Bukhari nell'accoglimento della bontà di un isnad.

  • al-Sunan al-sughrā (talora indicata come Sunan al-Nasāʾī).
  • Musnad ʿAlī.
  • Le specificità di ʿAlī.
  • Kitāb al-tafsīr.

La sua tomba si trova a Mecca.

Voci correlate Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale