FANDOM


Khaled Fouad Allam (Tlemcen, 2 settembre 1955 – Roma, 10 giugno 2015[1]) è stato un sociologo e politico algerino naturalizzato italiano.

BiografiaModifica

Ricercatore universitario della Facoltà di Scienze Politiche (Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali) dell'Università di Trieste,[1] dal 1994 ha insegnato nel medesimo Ateneo Sociologia del mondo musulmano e Storia e istituzioni dei paesi islamici, nonché Islamistica all'Università di Urbino.

Ha pubblicato numerosi libri focalizzati particolarmente sull'approfondimento delle tematiche inerenti ai rapporti tra mondo arabo-islamico ed occidente. Giornalista pubblicista, editorialista di La Repubblica.

Nel 2006 è stato candidato nella lista dell'Ulivo alle elezioni politiche per la Camera dei deputati, dopo essersi avvicinato alla Margherita. È stato eletto deputato del Parlamento italiano nella circoscrizione Puglia. Aderisce al Partito Democratico. Non è stato ricandidato dal Partito Democratico alle elezioni 2008.

Template:Citazione necessaria

Nel novembre 2008 gli è stato conferito il dottorato honoris causa in sociologia per i suoi lavori sul Mediterraneo dall’Università “Ricardo Palma” di Lima (Perù).

È stato membro del Consiglio generale del Partito Radicale Transnazionale[2].

È stato consulente del Comune di Mazara del Vallo (TP) nel 2010 come esperto del sindaco Nicola Cristaldi per le politiche d’immigrazione[3].

Il 10 giugno 2015 viene trovato morto in una stanza di un albergo in via Marsala[4], nella zona della stazione ferroviaria di Roma-Termini. Il personale dell`albergo ha riferito come il sociologo avrebbe avuto un primo malore in mattinata, preferendo pero` non recarsi in ospedale[5]. Sul corpo non sono comunque riscontrati segni di violenza.

Premi ottenutiModifica

  • Torino: premio Grinzane Cavour- Cesare Pavese, per il saggio Lettera a un kamikaze, agosto 2004.
  • Napoli, premio Elsa Morante, sezione scrittori stranieri, per il saggio Lettera a un kamikaze, ottobre 2004.
  • Gerusalemme: premio per il saggio Lettera a un kamikaze, sezione scrittori non di madrelingua, febbraio 2005.
  • Premio del Senato per La solitudine dell’occidente, marzo 2007.

Principali pubblicazioniModifica

  • Violenza e sacralità nella dinamica storica dell'islam, in "Politica internazionale", 1988.
  • Identità e fondamentalismo, in "Politica internazionale", 1989.
  • Introduzione alla traduzione italiana di Bertrand Badie, I due stati. Società e potere in islam e occidente, a cura di Sergio Noja e Khaled Fouad Allam, Marietti, 1990.
  • I nuovi paradigmi dell'islam militante. L'epopea acculturata dei predicatori islamisti, in "Religioni e società - Rivista di scienze sociali della religione", n.14, lug.-dic. 1992.
  • Islam e sviluppo nel Maghreb, in AAVV, L'altra metà della luna. Capire l'islam contemporaneo, Marietti, 1993.
  • Lo spazio europeo dell'islam, in AAVV, La città e il sacro, a cura di Franco Cardini, Scheiwiller, 1994.
  • Aspects juridiques de l'intégration, in AAVV, Islams d'Europe. Intégration ou insertion communautaire?, a cura di Robert Bistolfi e François Zabbal, L'Aube, Parigi, 1995.
  • Un esempio di islamologia applicata all'analisi semantica e strutturale dei programmi televisivi, in AAVV, Televisione e islam. Immagini e stereotipi dell'islam nella comunicazione italiana, a cura di Carlo Marletti e con introduzione di Francesco Gabrieli, RAI-Nuova ERI, 1995.
  • L'islam contemporaneo, in AAVV, Storia delle religioni, vol.III: Le religioni dualiste e l'islam, a cura di Giovanni Filoramo, Laterza, 1995 (2ª edizione aggiornata e ampliata: in L’islam, a cura di G.Filoramo, Laterza, 1999).
  • voci enciclopediche: Arabi, Islam, Fondamentalismo islamico, Sciismo, Sufismo, Dervisci, in Enciclopedia dell'islam, del Dizionario di storiografia, Il Saggiatore-Mondadori, 1996.
  • L'islam e L'incontro fra islam ed Europa, in Il mattino d'Europa. Il sigillo della profezia, a cura di Franco Cardini, Editoriale Giorgio Mondadori, 1998.
  • L’Europa vista dall’islam, in La nuova Europa, Grande Dizionario Enciclopedico, Utet, 2000.
  • L'Islam globale, Rizzoli, 2002 (tradotto e pubblicato in Germania da Wagenbach).
  • L’innovazione come esperienza dei limiti, in Governare l’innovazione. La responsabilità etica, a cura di Giuseppe Ardrizzo, presentazione di Francesco Del Monte, Rubbettino editore, Soveria Mannelli, 2003.
  • L’islam in Italia, in Libro dell’anno 2003, Istituto per l’Enciclopedia Italiana fondata da G. Treccani, Roma, 2003.
  • La questione democratica nel mondo arabo, in “Aspenia” – rivista di Aspen Institute Italia, numero monografico dal titolo America Black and White, n.22, 2003.
  • Lettera a un kamikaze, Rizzoli, 2004 (tradotto e pubblicato in Israele, Spagna e Germania).
  • Presentazione a: Roger Scrouton, L’occidente e gli altri. La globalizzazione e la minaccia terroristica, Vita e Pensiero, Milano, 2004.
  • (con Marco Martiniello e Aluisi Tosolini) La città multiculturale. Identità Diversità Pluralità, Emi edizioni, Bologna, 2004.
  • Introduzione a: Il Corano, traduzione di Gabriel Mandel Khan con testo arabo a fronte, Utet, Torino, 2004.
  • Voce Islam, in International Encyclopedia of Sociology a cura di George Ritzer, Blackwell, USA, 2006.
  • La solitudine dell’occidente, Rizzoli, Milano, 2006.
  • Leggere il Corano nel deserto, a cura di Michele Alloni, ADV, Lugano, 2007.
  • Introduzione a: Maria Albano e Justo Lacunza Balda, Il nuovo Iraq e il Medio Oriente, Cantagalli, Siena, 2007.
  • L’uso politico delle paure. Alcune riflessioni trasversali, in “Paradoxa”, gennaio-marzo 2008.
  • Introduzione alle opere della fotografa iraniana Shirin Neshat, in “Arte contemporanea”, vol.5, febbraio 2008, Electa editrice, Milano.
  • Introduzione a: Abdelwahab Meddeb, Le controprediche, Cantagalli, Siena, 2009.
  • Prefazione a: AAVV, Un Hussein alla Casa Bianca, Cosa pensa il mondo arabo di Barack Obama, a cura di Donatella Della Ratta e Augusto Valeriani, Odoya, Bologna, 2009.
  • (con Mimmo Calopresti), Guida per difendersi dal razzismo. Dalla A alla Z, ed. Giudizio Universale, Torino, 2010.
  • Non avrai altro Dio al di fuori di me, in Decalogo, numero monografico della rivista “Panta”, a cura di Massimo Donà e Raffaella Toffolo, n.29, 2010, Bompiani, Milano.
  • Les nouvelles frontières symboliques de l’Europe. Les musulmans d’Italie entre Nord et Sud, in Religions et politique: séparations sous tension, numero monografico della rivista “Esprit”, n.2, febbraio 2011, Parigi.
  • L’islam spiegato ai leghisti, Piemme, Milano, 2011.
  • Saggio introduttivo e Conclusioni a: AAVV, Il terzo settore nel mondo arabo, Il Mulino, Bologna, 2012 (in corso di pubblicazione).
  • Pensare l’economia nell’islam medievale, (introduzione all’opera) e traduzione di: Abu l-‘Abbas ‘Abdallah b.Amad al-‘Ibbiyani, Masa’il al-Samasira (Le questioni relative al mestiere dei sensali), Università di Bari, 2012 (in corso di pubblicazione).
  • A. Rihani, Il Libro di Khalid, illustrazioni originali di K. Gibran, traduzione e cura di F. Medici, prefazione di P. Branca, postfazione di K.F. Allam, Mesogea, Messina 2014.

Algerini d'ItaliaModifica

Note Modifica

  1. [1] Sito ufficiale dell'Università di Trieste. Consultato il 15 dicembre 2010 alle ore 11,05.
  2. RadicalParty.org - Elenco dei 50 membri del Consiglio Generale
  3. - Mazaraonline
  4. Template:Cita web
  5. Template:Cita web

Collegamenti esterniModifica