FANDOM


Abū Huràyrah (Asc), riferì che il Profeta (pbsl), disse:

“Evitate i sette peccati!”. Gli chiesero: “E quali sono?”. Rispose, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria: “L’ associare [persone o cose ad Allàh nel culto di adorazione], la magia, l’attentare alla vita di qualcuno, vita che Allah ha reso sacra, senza una ragione legale; il nutrirsi di usura, il fare malversazione dei beni dell’orfano, il darsi alla fuga il giorno dell’assalto massiccio contro Musulmani, l’accusare falsamente donne caste, credenti e lontane dal pensare alle malvagità, delle quali vengono accusate falsamente”.

[O come disse, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria]

Lo hanno registrato al‑Bukhārī e Muslim.

Quindi in ambito islamico i sette peccati maggiori (haram) sono:

1- Adorarare altri che Dio (vedi Antiteisti)

2- Praticare la magia (vedi Antiteisti)

3- Il tentato omicidio e l'omicidio (al di fuori della legge, nei paesi in cui è prevista la pena di morte)

4- Praticare l'usura (vedi riba)

5- Rubare i beni degli orfani

6- Non unirsi agli eserciti musulmani qualora ci sia un attacco massiccio dei nemici dell'Islam (vedi Jihad) ovviamente solo se lo stato di guerra viene proclamato dalla massima autorità islamica, non da piccoli gruppi dalla islamicita' dubbia

7- Accusare falsamente di adulterio (vedi zina) donne innocenti.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale